這個頁面上的內容需要較新版本的 Adobe Flash Player。

取得 Adobe Flash Player

Introduzione alle punte in metallo duro

Le normali punte in HSS non possono lavorare materiali con elevati HRc e hanno una scarsa efficienza e durata. Con lo scopo di aumentare le performance e abbassare al contempo i costi dei clienti, il team di Ricerca & Sviluppo della DHF ha creato delle punte in metallo duro di largo impiego, dai 18 ai 52 HRc. Un utensile di largo impiego è differente da un utensile “specialistico” come le frese, deve infatti avere una geometria che si adatti alle caratteristiche e alle durezze di ogni materiale. In via precauzionale, il team di R&S ha sviluppato diverse geometrie e ha effettuato rigorosi test di foratura su vari materiali di uso comune.

Introduzione alle punte in metallo duro DHF: 


                                        <flg.1> punte con i fori di refrigerazione
 

1.Che differenza c’è tra le punte con i fori di refrigerazione e quelle senza?
a.Le punte con i fori di refrigerazione i trucioli vengono scaricati facilmente. Si ottiene inoltre una buona refrigerazione e una maggiore efficienza nella lavorazione.
2.Hanno 3 tipi di misure internazionali: 3D, 5D, 8D:
 D rappresenta il diametro dell’utensile, 3D significa che si può forare in sicurezza fino a 3 volte il diametro. Di seguito un esempio:DAK060 ha un diametro di 6 mm
 Profondità di foratura in sicurezza:<3D>=3*6mm=18mm
effettiva è di 28 mm (il surplus di lunghezza del tagliente serve per l’evacuazione del truciolo). Se si supera la profondità di sicurezza bisogna considerare il rischio di rottura dovuto a una cattiva evacuazione del truciolo.

Dimostrazione di una lavorazione con una punta DHF:
1.Articolo: DAK060
   Materiale lavorato:S45C//1.1206
   Parametri di taglio: Vc raggiunge i 125 m/min,Avanzamento =1100~1400mm/min.

                                                           <flg.2>


2.Articolo: DAK060
   Materiale lavorato: lega di alluminio
   Parametri di taglio: Vc raggiunge i 150-180 m/min,Avanzamento=4000~4500 mm/min

                                                                  <flg.3>

Scritto dal Centro Tecnologico DHF


 

ritorna
Informazioni tecniche Domande frequenti (FAQ) raccomandazioni da DHF